Quando il cuore spera,la grazia di Dio aiuta.

13 marzo 2013

Ma una rondine non fa primavera!


 Guardo quella colomba grigia sul tetto e mi viene in mente una  favola...
Apologhi di Cesare Correnti
 Esopo



La rondine primaticcia





A' primi tepori di marzo capitò nel mio villaggio una rondinella: gran festa ne fu fatta, e i garzonotti e le pulzelle cantarono la primavera in sul sagrato. Ma dopo  quattro dì fioccava da capo,e soffiava un rovaio da tagliare la faccia. Malannaggia la rondine bugiarda,gridavano a coro le donne ricacciandosi nella stalla. Ma la povera rondine pigolava fuori sotto le grondaie e picchiava col becco nelle impannate di carta. Di lì a pochi dì tornò il sole,e la primavera per di buono.

 Uccelli a svolazzare e fiori a sbocciare.
Nessuno si ricordò più della neve marzolna che in poche ore il sole aveva disfatta,nè della rondine primaticcia ch'era morta di freddo in sul davanzale della nota finestra.
 




22 commenti:

  1. Una rondine non fa primavera, però questa storia mi è piaciuta molto.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Ciao Lucia,
    bello questo post anche se il racconto non è esattamente di Esopo, è una versione tradotta in epoca Boccaccesca dalla scuola Fiorentina ma l'è comunque sempre bellina!
    Un abbraccio zamposo
    Jena Fiorentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vi ringrazio dell'informazione!
      Un abbraccio a tutta la savana.
      Ciao:)
      Luci@

      Elimina
  3. Bello questo post, soprattutto le foto: speriamo che la primavera giunga presto :-)
    Un baciotto

    RispondiElimina
  4. Bellissime foto Lucia. Serena giornata!!! Qui è scoppiato il temporale...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Ale,
      mille grazie!
      Ciao:)
      Luci@

      Elimina
  5. It looks like spring :) Beautiful photos, Lucia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hilde carissima, che bella sopresa!
      Grazie della visita e del commento.
      Ti abbraccio
      Luci@

      Elimina
  6. Bellissime le tue fotografie,
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Antares,
      sei sempre molto delicata e gentile.
      Ciao:)
      Luci@

      Elimina
  7. Ciao Lucia se continua cosi quest'anno le rondini non al ventun marzo ma al ventun aprile arriveranno con questo pazzo di tempo
    ciao buon pomeriggio.
    Tiziano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E'proprio vero..qui da me piove e fa freddo...
      Ti abbraccio e grazie!
      Ciao:)
      Luci@

      Elimina
  8. Fiori fiori dappertutto, rondini e piccioni, viva la primavera! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara @nto,
      l'inverno piano piano sta lasciando il posto alla primavera...
      Felice giorno!
      Ciao:)
      Luci@

      Elimina
  9. Ma che bello Lucia ti sono già fioriti i muscari, io li sto ancora aspettando; da me sono sbocciati solo i narcisi e un cactus impazzito che non capisce più che stagione è perché fiorisce sempre! ^_^
    Floreale giornata!

    RispondiElimina
  10. Ciao carissima Sciarada,
    il tuo cactus non sarà impazzito,folgorato dalla sua stessa bellezza?
    Grazie cara amica le tue parole hanno l'incanto della primavera.
    Ciao:)
    Luci@

    RispondiElimina
  11. Credo che tu abbia ragione, mi verrebbe anche da chiamarlo narciso ma forse lo confonderei ancor di più, vedrò a maggio con le rose! ^_^
    Un abbraccio Lucia e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  12. UN BACIO A TE,CARA SCIARADA:)
    luci@

    RispondiElimina
  13. Belle foto e bella storia:)))

    P.S.
    Non mi arrivano gli aggiornamenti sui i tuoi nuovi post:(
    Ora li vedrò a ritroso:))

    RispondiElimina
  14. Mi stai facendo vivere un momento meraviglioso.
    Grazie!
    Luci@

    RispondiElimina

Post più popolari